Modalità di pagamento e scadenzario tasse e contributi universitari

Procedura immatricolazione

A) Immatricolazione on-line e pagamento della PRIMA RATA /convalida tasse e contributi entro il 5 novembre 2015 ovvero entro la scadenza indicata negli avvisi / bandi di concorso:
Compilare, in via preliminare, il questionario di valutazione sul sito http://www. quest.uniroma2.it . Verrà rilasciato un codice questionario (CQ) che dovrà essere inserito al momento della convalida del pagamento. Il CQ ha una validità di cinque giorni dalla data di compilazione del questionario, scaduti i quali dovrà essere ricompilato. Successivamente:

1. Collegarsi al sito dei Servizi on-line: http://delphi.uniroma2.it; 2. Selezionare Area Studenti, Tasto 2 Immatricolazione; 3. Selezionare “Compila la domanda di immatricolazione” 4. Leggere attentamente tutte le istruzioni; 5. Compilare la domanda di immatricolazione, scegliere in primo luogo tra Corso di Laurea in presenza o a distanza (corsi on-line), indicando quindi il Corso di Studio di interesse e contestualmente inserire i dati richiesti. Se si desidera pagare la seconda rata delle tasse e contributi universitari in un’unica soluzione anzichè in due soluzioni selezionare la relativa opzione; 6. Stampare il bollettino per il pagamento della prima rata; 7. Eseguire il pagamento presso qualsiasi Agenzia UniCredit; 8. Collegarsi nuovamente al sito dei Servizi on-line ed inserire i codici del pagamento (CTRL, AUTH riportati nella ricevuta della Banca e CQ) per convalidare il pagamento effettuato. Si otterrà così una matricola e una password; 9. Conservare con cura matricola e password che serviranno in seguito per accedere ai servizi informatici di Ateneo (e-mail, pagamento rate successive, richiesta elenco esami sostenuti, prenotazioni esami ecc.).

  • E’ prevista la possibilità di pagare on-line l’importo dovuto per le tasse e contributi universitari collegandosi al sito Unicredit http://www.unicredit.it > servizi on-line > pagamento on-line > tasse universitarie > Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

B) Presentazione documentazione allo sportello della Segreteria Studenti

Convalidato il pagamento, occorre presentare allo sportello della Segreteria Studenti di competenza:

  • la domanda di immatricolazione, da firmare all’atto della presentazione, con applicata una foto formato tessera nell’apposito spazio presente sulla domanda
  • due foto formato tessera identiche a quella applicata sulla domanda
  • copia di un valido documento di riconoscimento
  • copia della ricevuta del pagamento (esclusi coloro che hanno diritto all’esenzione totale dal pagamento delle tasse e contributi universitari )
  • parte del foglio generato dalla procedura di convalida del pagamento contenente la matricola. Questa parte del foglio è contrassegnata dalla dicitura “da consegnare alla Segreteria Studenti”
  • la Segreteria Studenti consegnerà il libretto universitario

IMPORTANTISSIMO: La convalida del pagamento e la consegna della suddetta documentazione in Segreteria sono indispensabili per risultare immatricolati.

Contestualmente alla immatricolazione e comunque entro il 31 dicembre 2015 gli studenti dovranno rivolgersi ai Centri di Assistenza Fiscale convenzionati con l’Ateneo ed elencati sul sito web di Ateneo (cliccare banner ISEE- Università TOR VERGATA), per ottenere in tempo utile l’attestazione ISEE – Università finalizzata al pagamento seconda rata la cui scadenza è fissata al 31 marzo 2016 (v. capitolo 6. Tasse e contributi universitari).

NOTA BENE:
l’immatricolazione ai Corsi di Laurea Magistrale può essere consentita anche ad anno accademico iniziato, purché in tempo utile per la frequenza ai corsi nel rispetto delle norme stabilite negli ordinamenti didattici e con modalità e scadenze indicate sul sito web di ogni Macroarea;

Immatricolazione degli studenti con invalidità pari o superiore al 66% o con riconoscimento di handicap ai sensi
dell’art.3, commi 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n.104

Lo studente con invalidità pari o superiore al 66% o con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art.3, commi 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n.104, autocertifica nella stessa domanda di immatricolazione l’invalidità che comporta l’esonero totale, stampando il bollettino della prima rata d’importo zero e seguendo la medesima procedura d’immatricolazione online sopraindicata e prevista per tutti gli studenti;

Successivamente lo studente dovrà consegnare alla Segreteria Tecnica della Commissione per l’inclusione degli studenti con Disabilità e DSA (CARIS) via del Politecnico, 1 (Facoltà di Ingegneria la documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante lo stato di invalidità; la CARIS controllerà l’idoneità della documentazione ricevuta dallo studente ed invierà – tramite mail – alla Segreteria studenti di afferenza la comunicazione dello stato di invalidità dello studente, unitamente alla relativa documentazione;

La segreteria studenti convaliderà la condizione di disabilità, sbarrando le due opzioni possibili “invalidità temporanea” ed “invalidità permanente”;

Lo studente potrà quindi accedere al sistema dei servizi on-line delphi > gestione on-line della carriera > tasse e contributi e stampare il bollettino per il pagamento della seconda rata di importo zero.

In caso di mancata presentazione ovvero di non idoneità della documentazione presentata dallo studente, a seguito della verifica della Segreteria Studenti, quest’ultimo sarà tenuto al pagamento sia della prima che della seconda rata con l’aliquota massima delle tasse e contributi universitari .

NOTA BENE:
In caso di “invalidità permanente” lo studente troverà sbarrata automaticamente in tutte le successive domande di iscrizione la casella relativa all’invalidità.
In caso di “invalidità temporanea” invece, lo studente per le successive iscrizioni dovrà ripetere per ogni anno accademico la procedura sopra indicata.

Procedura per l’ iscrizione agli anni successivi al primo

 A) Iscrizione anni successivi al primo on-line e pagamento della PRIMA RATA e convalida entro il 5 novembre 2015

1. Collegarsi al sito dei Servizi on-line: http://delphi.uniroma2.it; Selezionare Area Studenti, Tasto 3, “Iscrizione agli anni successivi al primo”; 2. Inserire matricola e password; 3. Modificare o confermare i dati esistenti per il successivo pagamento della seconda. Se si desidera pagare la seconda rata delle tasse e contributi universitari in un’unica soluzione anzichè in due soluzioni selezionare la relativa opzione; 4. Stampare il bollettino per il pagamento della prima rata e la domanda da conservare per eventuali controlli; 5. Eseguire il pagamento presso qualsiasi Agenzia UniCredit; 6. Collegarsi nuovamente al sito dei Servizi on-line e convalidare il pagamento inserendo i codici CTRL e AUTH riportati nella ricevuta della Banca.
Utilizzare solo ed esclusivamente il bollettino di pagamento generato al momento dell’iscrizione. Ogni altro importo versato in qualsiasi altra forma (ad esempio utilizzando il bonifico diretto o la fotocopia data da un amico) non potrà valere ai fini della suddetta iscrizione e non sarà rimborsato.

  • E’ prevista la possibilità di pagare on-line l’importo dovuto per le tasse e contributi universitari collegandosi al sito Unicredit http://www.unicredit.it > servizi on-line > pagamento on-line > tasse universitarie > Università degli Studi di Roma Tor Vergata.

NOTA BENE:
La convalida on-line del pagamento è indispensabile per risultare iscritti.

Contestualmente all’iscrizione e comunque entro il 31 dicembre 2015 gli studenti dovranno rivolgersi ai Centri di Assistenza Fiscale convenzionati con l’Ateneo ed elencati sul sito web di Ateneo (cliccare banner ISEE- Università ), per ottenere in tempo utile l’attestazione ISEE-Università finalizzata al pagamento seconda rata la cui scadenza è fissata al 31 marzo 2016 (v. capitolo 6. Tasse e contributi universitari).

  • Esonero totale o parziale dal pagamento delle tasse: lo studente che si trova nelle condizioni per chiedere l’esonero totale o parziale dal pagamento delle tasse universitarie dovrà richiedere l’attestazione ISEE – Università al CAF convenzionato prima di procedere alla compilazione della domanda di iscrizione.Diversamente, gli studenti con invalidità pari o superiore al 66% o con riconoscimento di handicap ai sensi dell’art.3, commi 1 e 3 della legge 5 febbraio 1992, n.104 per essere esonerati totalmente dal pagamento delle tasse e contributi universitari non dovranno recarsi ai CAF ma consegnare (*) preliminarmente alla Segreteria Tecnica della Commissione per l’inclusione degli studenti con Disabilità e DSA (CARIS) via del Politecnico, 1 (Facoltà di Ingegneria) tutta la documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante lo stato di invalidità.

    Successivamente:

    1. La CARIS controlla l’idoneità della suddetta documentazione ed invia tramite mail alla Segreteria studenti di afferenza la comunicazione dello stato di invalidità dello studente, unitamente alla relativa documentazione;
    2. La Segreteria studenti convalida la condizione di disabilità con selezione di una delle opzioni “invalidità temporanea” ed “invalidità permanente” (**);
    3. Lo studente può quindi procedere all’iscrizione agli anni successivi accedendo al sistema dei servizi on-line delphi > gestione on-line della carriera > tasse e contributi, trovando il bollettino per il pagamento della seconda rata di importo zero.

(*) In caso di mancata presentazione ovvero di non idoneità della documentazione presentata dallo studente, a seguito della verifica della Segreteria Studenti, quest’ultimo sarà tenuto al pagamento sia della prima che della seconda rata con l’aliquota massima delle tasse e contributi universitari.

(**) In caso di “invalidità permanente” lo studente troverà sbarrata automaticamente in tutte le successive domande di iscrizione la casella relativa all’invalidità. In caso di “invalidità temporanea” invece, lo studente per le successive iscrizioni dovrà ripetere per ogni anno accademico la procedura sopra indicata.

NOTA BENE:
Per maggiori informazioni si rinvia alla Guida dello Studente, cap.6 Tasse e contributi, §8. Esoneri.

Procedura pagamento della seconda rata

1. Collegarsi al sito dei Servizi on-line: http://delphi.uniroma2.it; Selezionare Area Studenti, Tasto 4 “Gestione on-line della carriera”; 2. Inserire matricola e password; 3. selezionare “ pagamento tasse e contributi”; 4. stampare i bollettini di pagamento ovvero il relativo bollettino nel caso di opzione “unica soluzione di pagamento”; 5. Eseguire il pagamento presso qualsiasi Agenzia UniCredit; 6. Collegarsi nuovamente al sito dei Servizi on-line e convalidare il pagamento inserendo i codici CTRL e AUTH riportati nella ricevuta della Banca.

  • Utilizzare solo ed esclusivamente il bollettino di pagamento generato al momento dell’iscrizione. Ogni altro importo versato in qualsiasi altra forma (ad esempio utilizzando il bonifico diretto o la fotocopia data da un amico) non potrà valere ai fini della suddetta iscrizione e non sarà rimborsato.

TABELLA RIASSUNTIVA SCADENZE TASSE E CONTRIBUTI UNIVERSITARI
Immatricolazione / Iscrizione anni successivi al primo anno

Prima rataSeconda rata
Pagamento della prima rata entro il 5 novembre 2015 ovvero entro la scadenza indicata nei relativi bandi di concorso/test verifica preparazione iniziale/verifica requisiti curriculari.*

Indennità di mora:

– €   50,00 per pagamento effettuato entro il 31 dicembre 2015
– € 100,00 per pagamento effettuato oltre tale data ed entro il 31 marzo 2016

A conclusione della procedura di immatricolazione / iscrizione anni successivi e comunque entro il termine improrogabile del 31 dicembre 2015, presentazione al CAF convenzionato per il rilascio dell’ attestazione ISEE-Università (indispensabile per il calcolo della seconda rata)

Pagamento della seconda rata:

a) in due soluzioni (se di importo uguale o superiore a euro 300)

50% da pagare entro il 31 marzo 2016
50% entro il 1 giugno 2016

b) unica soluzione da pagare entro il 31 marzo 2016

Nota bene: Al momento dell’immatricolazione con il sistema dei servizi on-line delphi, se si desidera pagare la seconda rata delle tasse e contributi universitari in un’unica soluzione anzichè in due soluzioni è necessario selezionare la relativa opzione;

Indennità di mora:

€ 50,00 per il pagamento effettuato entro il mese dalla scadenza
€ 100,00 per il pagamento effettuato oltre il mese dalla scadenza

Nota bene: Il sistema informatico di Ateneo Delphi consente la scelta tra le due opzioni al momento dell’immatricolazione / iscrizione anni successivi.