Pagamento delle tasse universitarie e scadenze a.a. 2015-2016

Leggi l’avviso circa la proroga del termine ultimo per la presentazione dei dati Isee per l’a.a.2015-16.

Le tasse e i contributi universitari si pagano con le seguenti modalità:

  1. la prima rata, di importo uguale per tutti, deve essere versata contestualmente alle operazioni di immatricolazione o di iscrizione agli anni successivi entro il
    5 novembre 2015. La scadenza relativa alla prima rata non riguarda alcuni corsi con accesso mediante concorso (per questi corsi le scadenze sono fissate nei relativi bandi).
    Indennità di mora:
    €   50,00 per pagamento effettuato entro il 31 dicembre 2015
    € 100,00 per pagamento effettuato oltre tale data ed entro il 31 marzo 2016
  1. L’importo della seconda rata è determinato dall’inquadramento della capacità contributiva del nucleo familiare dello studente che avviene sulla base dell’Indicatore della Situazione Economica Equivalente Universitaria (ISEE – Università).
    La seconda rata (se di importo uguale o superiore a €300,00) si paga in due soluzioni:→ 50% da pagare entro il 31 marzo 2016 ed il restante 50% entro il 1 giugno 2016.E’ possibile, peraltro, pagare la seconda rata delle tasse e contributi universitari in un’unica soluzione anzichè in due soluzioni selezionando la relativa opzione “pagamento unica soluzione”al momento dell’immatricolazione / iscrizione anni successivi tramite il sistema dei servizi on-line delphi. Se l’importo della seconda rata è inferiore di € 300,00 il sistema informatico consentirà il pagamento esclusivamente in unica soluzione. La scadenza per il pagamento della seconda rata con modalità unica soluzione” è fissata al 31 marzo 2016.

Indennità di mora:

€ 50,00 per il pagamento effettuato entro il mese dalla scadenza
€ 100,00 per il pagamento effettuato oltre il mese dalla scadenza

Nota bene: l’importo dell’indennità di mora sarà addebitata sulla rata successiva.